by luca.pascucci/ novembre 5. 2015/ 0 Comments/ Curiosità

Scomparso l’11 gennaio 1999, il cantautore genovese é stato cremato secondo le sue volontà. Nella bara, accanto al corpo, una sciarpa rossoblu del suo amato Genoa, un drappo azzurro come il mare e un naso da pagliaccio. “Era uno scherzo tra noi” ha spiegato Bepi Morgia, il regista degli show di De André.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *