by enrico.rombaldoni/ maggio 13. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

I funerali del celebre imitatore, scomparso a soli 54 anni, si celebrarono nella chiesa degli Artisti a Roma. Il feretro, su cui era annodato una sciarpa della Roma, fu accolto dall’applauso di alcune centinaia di persone e dal grido «Se n’è annato er mejo». Su un cartello, sostenuto da un signore, la scritta: «Gigi, è solo un’imitazione, vero?». Le spoglie sono custodite al cimitero Flaminio di Roma.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *