by enrico.rombaldoni/ novembre 8. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

Gente comune ma anche molte personalità della cultura italiana, l’attore Roberto Benigni e i dirigenti Rai per l’ultimo saluto al giornalista e scrittore. Camera ardente al Castello Sforzesco, luogo simbolo di Milano, e cerimonia laica con bara concettualmente semplice (la stessa che custodisce Papa Giovanni Paolo II e Monica Scattini), e le note de “La follia” di Arcangelo Corelli.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *