by enrico.rombaldoni/ novembre 9. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

I funerali si tennero il 25 agosto 1964 a Roma. Si calcola che almeno un milione di persone accompagnò in silenzio il feretro da Botteghe Oscure, luogo dove era stata allestita la camera ardente, a piazza San Giovanni. Fra questi anche il pittore Renato Guttuso che otto anni più tardi dedicherà all’evento una imponente tela di quattro metri e quaranta per tre e quaranta.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *