by enrico.rombaldoni/ novembre 24. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

Una prima camera ardente è stata allestita nell’Istituto di medicina legale dell’Università “La sapienza” di Roma, mentre una seconda è stata predisposta all’interno della sala Protomoteca capitolina all’interno della quale si sono svolti i funerali con una cerimonia laica, senza funzione religiosa. Le spoglie del regista sono custodite nel cimitero del Verano di Roma.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *