by enrico.rombaldoni/ novembre 23. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

Un lungo applauso ha accompagnato il feretro mentre usciva dalla Chiesa degli Artisti di Roma. Fuori ad attenderlo c’era anche una grande bandiera giallorossa e una rappresentanza di giovani della Roma Calcio per ricordare la passione calcistica del doppiatore. Sulla bara era poggiata una sciarpa della Roma. È sepolto nel cimitero del Verano di Roma.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *