by enrico.rombaldoni/ gennaio 29. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

Camera ardente nella sua stanza da letto e nessuna cerimonia funebre. Un vestito nero di velluto, una veletta in testa, le unghie con lo smalto rosso: queste le volontà di Marina Ripa di Meana. È così che voleva lasciare questo mondo, con l’abito adatto e l’immancabile vezzo in testa. La bara avvolta da un telo rosso sopra il quale il suo famosissimo cappello con le corna in velluto nero.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *