by enrico.rombaldoni/ maggio 8. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

Il noto conduttore televisivo desiderava che al suo funerale fosse suonato Gustav Mahler, il suo compositore preferito, e di avere accanto alle sue ceneri una copia del libro di Alessandro Manzoni “Storia della colonna infame”, uno dei primi casi documentati di giustizia sbagliata in Italia. L’urna è custodita al famedio di Milano in una tomba dalla forma di una colonna spezzata.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *