by enrico.rombaldoni/ settembre 1. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

«Andate tutti all’inferno». Con queste parole la moglie del dittatore romeno si è rivolta al plotone di esecuzione che il giorno di Natale del 1989 ha eseguito la condanna a morte sua e del marito per fucilazione. La due salme sono sepolte nel cimitero di Ghencea, nella zona sud-occidentale di Bucarest. Una tomba laica in marmo rosso ospita i due coniugi.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *