by enrico.rombaldoni/ agosto 3. 2018/ 0 Comments/ Curiosità

Ai primi posti di un corteo funebre lungo alcuni chilometri c’era l’amico Enzo Ferrari. Il pilota motociclistico e automobilistico è stato sepolto con gli stessi indumenti con cui correva: maglietta gialla e pantaloni blu. Le sue spoglie riposano al cimitero monumentale di Mantova con l’epitaffio: «Correrai ancora più veloce per le vie del Cielo».

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *